TOUR ALSAZIA: STRASBURGO E COLMAR - Cosa vedere

Quartiere Petite Venice, Alsazia

Quartiere Petite Venice, Alsazia

4 giorni 3 notti

Lucerna

Lucerna

4 giorni 3 notti

 

TOUR ALSAZIA: STRASBURGO E COLMAR - CODICE ITINERARIO: ZV3FRS490

Il castello di Haut-Kœnigsbourg è posto sulla cima del monte Stophanberch, in Alsazia, al centro di una foresta. La posizione strategica, lo ha reso ideale osservatorio per sorvegliare le vie del vino e del grano a nord, ma anche quella dell'argento e del sale a ovest e a est, ma anche testimone di conflitti e rivalità tra i signori, re e imperatori.

 

Questa roccaforte medievale, costruita ne XII secolo, fu ridotto in macerie dagli svedesi durante la guerra dei Trent'anni ma nel 1899, l'imperatore Guglielmo II, lo fece restaurare con l'obiettivo di trasformarlo in un museo. Nonostante ciò, mantiene ancora oggi, il disegno originale con le doppie mura, il torrione, i bastioni, sei porte, ponti levatoi e saracinesche dalle quali si raggiunge il cortile d’onore dove sono situati la foresteria, le scuderie, la fucina ed il mulino.

 

All'interno, le stanze sono finemente decorate con pitture murali, mobili rinascimentali ed enormi stufe di ghisa; nelle cantine, è conservata una collezione d'armi medievali, completa di balestre, spade di ogni tipo e armature. Una rampa fiancheggiata di feritoie conduce alla porta dei Leoni e al fossato che separa la parte abitata dal resto del castello. 

 

Bellissime sono la camera e l'anticamera dell'imperatrice, che ospitano mobili d'epoca così come una stufa ricostruita, che contrasta con la modernità delle cucine imperiali al terzo piano. Potrete visitare le stanze della Castellana e dei Cavalieri, la cappella e la Sala dei Cavalieri; su una parete dell'elegante salone delle Feste, si trova il commento di Guglielmo II sulla prima guerra mondiale: "Io non l'avevo voluta".

 

Colmar è un comune francese, capoluogo del dipartimento dell'Alto Reno nella regione Grand Est. È un paese fiabesco da girare a  piedi. Il quartiere più famoso di Colmar è Petit Venise, la piccola Venezia, con la particolarità dei suoi canali d’acqua, dove le abitazioni sono disposte da una parte all’altra del fiume. Ad angolo fra la strada principale di Colmar e una via che porta alla piazza della Cattedrale, si trova la Maison Pfister, una tipica casa alsaziana, nel cuore della cittadina.

 

È il simbolo dello stile architettonico alsaziano rinascimentale, con graticci in legno e decorazioni fatte con affreschi di scene bibliche. L’oro dell’Alsazia è l’uva, infatti uno degli itinerari più affascinanti da fare qui è la Strada dei Vini d’Alsazia, tra vigneti, boschi, castelli arroccati e villaggi colorati. Il percorso si snoda per 120 chilometri da Marlenheim nel nord a Thann, nel sud, ed è perfetto per abbinare la visita alle cittadine più pittoresche con le loro caves, le aziende vinicole che producono i famosi vini alsaziani: Riesling, Pinot Blanc e Gewürztraminer.

Prezzo indicativo a partire da 509 € A PERSONA
Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK