Ungheria - LA TERRA DEI CASTELLI E DELLE ROSE

null
null
null
 

Ungheria - LA TERRA DEI CASTELLI E DELLE ROSE

Il paese che oggi chiamiamo Ungheria ha conosciuto numerose dominazioni di civiltà diverse, ed oggi anche a causa di ciò il suo patrimonio culturale e storico è uno dei più interessanti fra i paesi del Centro Europa.

Dell'Ungheria si conoscono soprattutto le leggendarie praterie, la Puszta, dove ancora oggi si addestrano i superbi Murakoz; la fusione delle due città un tempo divise, Buda e Pest, nella meravigliosa capitale Budapest, adagiata sul lento ed imponente Danubio; il folclore della popolazione gitana, le sue musiche ed i loro abiti colorati, e l'eleganza sommessa delle abitazioni delle città turistiche e non.

Ma chi conosce dove portano le scalette della Torre di Salomone a Visegràd? Chi sa con esattezza cosa nascondono le segrete del castello di Festetics, a Kesxthely, il maniero con oltre cento stanze?

Dove si trova la cosiddetta Chiesa della Capra? E dove si trova esattamente invece il Castello della Principessa Elisabetta, meglio conosciuta come Sissi?

La verità è che l'Ungheria si trova in Europa, ma forse non le appartiene del tutto. È un mondo a parte, fatto di misteri, fatto d'eleganza, un mondo che si snoda passo dopo passo lungo le stradine acciottolate fra le case dismesse e le dimore nobiliari delle sue grandi città, delle sue grigie periferie, dei suoi villaggi dispersi nella pianura dove si parlano dialetti dimenticati.

Soprattutto, l'Ungheria sa entrare nel cuore, sa colpire e stupire, affondare nei ricordi e dimenticarsi la via per uscirne. Ve ne innamorerete!

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK