SULTANATO DELL'OMAN: UN SOGNO TUTTO ARABEGGIANTE

Il celebre tappeto nella Grande Moschea di Muscat

Il celebre tappeto nella Grande Moschea di Muscat

Muscat by night

Muscat by night

La Montagna Verde

La Montagna Verde

 

SULTANATO DELL'OMAN: UN SOGNO TUTTO ARABEGGIANTE - CODICE ISPIRAZIONE DI VIAGGIO: ZV4OMM18

9 giorni 8 notti

Se esiste ancora un Paese sul Golfo Persico che non si è lasciato intaccare dallo sfarzo e dal lusso importato dall'Occidente nonostante le risorse e la posizione glielo permettano, quello è l'Oman. Situato all'estremo sud della Penisola Arabica, il Sultanato, retto dal 1970 da Qaboos Bin Said con potere assoluto, è rimasto intatto ed integro, privo di contaminazioni e corruzioni e, pertanto, preserva ancora per intere le sue tradizioni e i suoi costumi. L'Oman è una terra in cui recarsi per assaporare la specificità del gusto arabo, da quello della cucina a quello tipico dell'architettura, che si legge in ogni moschea e in ogni forte di adobe (tipico impasto di mattoni omanita).

 

Il modus vivendi degli antichi beduini, molti dei quali abitano ancora i suoi deserti, trapela in qualche modo anche nelle città che si sono sviluppate maggiormente grazie al turismo, come Sur, Nizwa o Muscat, la sua capitale, i cui suq sono rimasti forse gli unici ambienti caratteristici in cui si vendono spezie, oro, caffè, metalli preziosi, mirra, argento e pashmine tipicamente arabi.

 

La sua apertura al mondo e il suo sviluppo sono cominciati proprio grazie all'opera del suo corrente Sultano, il quale però è sempre attento a mantenere un'atmosfera di neutralità politica da un lato e di autenticità culturale dall'altro che fanno di questo luogo uno dei più vivi della Terra, dove "tradizione" non vuole dire "conservatorismo", ma indica tolleranza, ricchezza e incanto.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK